SOSTENIAMO E PROTEGGIAMO L'ALLATTAMENTO ANCHE ALLE DIMISSIONI DAL PUNTO NASCITA

Un momento tanto importante, racchiuso in una lettera. Il suo contenuto può segnare l'avvio e il futuro di un allattamento.

DOSSIER DIMISSIONI NEONATO

Cosa inserire e cosa evitare per sostenere gli obiettivi di salute globale, le donne nella loro scelta di allattare e i neonati nel loro diritto di nutrirsi di latte materno.

UN DOSSIER DA SCARICARE E USARE

Per proteggere con integrità,
competenza e responsabilità

Il momento della dimissione è un momento delicato.

QUANTO ACCADE DURANTE LE DIMISSIONI DALL’OSPEDALE PUÒ FARE  LA DIFFERENZA E DOVREBBE RESPONSABILIZZARE GLI OPERATORI CHE SE NE OCCUPANO

 

Per questo motivo abbiamo redatto un Dossier sulle Dimissioni del Neonato che spiega con esempi pratici cosa dovrebbe contenere e cosa no una lettera di dimissioni, affinché l’allattamento sia davvero sostenuto e garantito.

dossier dimissioni neonato
dossier-dimissioni

Alcuni tra i documenti più autorevoli sull’argomento (SIN E ASL Emilia Romagna) danno già  indicazioni sui contenuti da dare  nell’ottica di informare i genitori e proteggere l’allattamento. In particolare, si esplicita chiaramente che, in una lettera di dimissioni: 

 

  • “Non vanno fatte prescrizioni di latte artificiale senza buone ragioni mediche, in particolare a bambini allattati esclusivamente al seno.”
  • “Occorre vigilare affinché al momento della dimissione dal reparto maternità non vengano forniti in omaggio prodotti o materiali in grado di interferire in qualunque modo con l’allattamento al seno” 
  • “Non devono prevedere uno spazio predefinito per le prescrizioni dei sostituti del latte materno. Nei casi in cui tali prescrizioni si rendano necessarie devono riportare l’indicazione all’uso del sostituto del latte materno nonché le informazioni congrue al suo più corretto utilizzo”
  •  I professionisti devono avere “una particolare attenzione alla tutela economica dei genitori nella scelta della formula”
 

I dati di fatto però, raccolti nel Dossier con esempi recentissimi di lettere di dimissioni in Italia, rilevano ancora molte criticità, omissioni e superficialità.

 

Criticità nelle lettere di dimissioni dei Punti Nascita italiani

Le criticità che maggiormente evidenziamo riguardano questi macro punti:

 

Obiettivo di protezione e sostegno dell’allattamento mancante o disatteso: le lettere di dimissioni contengono informazioni generali sull’allattamento o sulla formula artificiale, ma quasi nessun dato preciso è esplicitato per quella specifica diade e per quel preciso allattamento.  

 

Contenuti mancanti, da inserire: solitamente mancano informazioni utili riguardo le competenze del neonato nella suzione e nell’adeguato trasferimento di latte , l’osservazione della poppata, gli interventi effettuati secondo raccomandazioni e quelli mancanti con relative descrizioni e motivazioni, un invio mirato a specialisti specifici a seconda delle problematiche rilevate, un piano di recupero verso un allattamento esclusivo nel caso di un’alimentazione complementare.

 

Contenuti non raccomandati e sconvenienti, da eliminare: frasi marcatamente condizionanti, indicazioni di integratori non EBM, indicazioni di integrazioni date a priori per tutte le donne senza specificare la motivazione medica (anche ad una ipotetica ipogalattia andrebbe data una spiegazione…),  marchi che non rispettano il principio di tutela economica, quantità di formula prescritte uguali per tutti senza tenere conto della situazione della diade in quel momento e nel futuro. In questi casi, le indicazioni contenuti nei documenti autorevoli sopracitati sono sistematicamente disattese.

DOSSIER DIMISSIONI NEONATO

Scaricalo e diffondilo! Uno strumento utile per sostenere l'allattamento

Il Dossier Dimissioni Neonato di Formazione Allattamento 
intende colmare un vuoto informativo, responsabilizzare i sanitari a operare con approfondita competenza e integrità etica, rendere manifesti ai genitori criticità ed efficienze, per orientarsi con spirito critico nelle loro scelte e decisioni

SE SEI UN OPERATORE SANITARIO, SCARICARE IL PDF TI SERVIRA' PER:

  • rivedere gli obiettivi delle lettere di dimissioni attualmente usate nel tuo ospedale
  • rivedere concetti e parole in ottica protettiva dell’allattamento e favorente l’empowerment femminile e genitoriale 
  • fornire informazioni puntuali e precise sull’andamento dell’alimentazione di quella specifica diade, sia dal punto di vista del bambino che della donna, nei giorni di degenza affinché si possano comprende eventuali criticità e fattori di rischio precisi
  • dare indicazioni approfondite in ottica di recupero e protezione della produzione di latte o dell’attacco efficace al seno
  • aiutare la diade anche in ottica futura e preventiva
  • inviare in modo mirato e risolutivo
  • rispettare il Codice di Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno, il tuo codice deontologico e la tua integrità etica personale

SE SEI UN GENITORE, SCARICARE IL PDF TI SERVIRA' PER CONOSCERE:

  • cosa è stato fatto per proteggere il tuo allattamento in ospedale
  • cosa non si è riusciti a fare o ad ottenere e per quale motivo
  • cosa puoi fare una volta a casa per raggiungere i tuoi obiettivi di salute e di alimentazione del tuo bambino
  • conoscere le violazioni del Codice e dei tuoi diritti di tutela economica
  • rifiutare indicazioni generiche e non aderenti ai tuoi obiettivi
  • pretendere risposte ai tuoi dubbi, ricevere spiegazioni, sentirti protagonista del tuo percorso
(Visited 187 times, 1 visits today)
Close